giovedì 14 ottobre 2010

santificare il deposito...

12 commenti:

Ellys...o meglio Martina ha detto...

Ma come mai t'è presa sta fissa sui treni? Oh ma sei sempre più bravo comunque! quando vengo a Pistoia di faccio un fischio! ;)

Ruz ha detto...

eh eh eh... a parte il fatto che con i treni ci lavoro... e poi quelli di inizio novecento hanno un fascino incredibile

Chiara ha detto...

... Altro che freccia rossa, freccia argento e freccia rosa!

Ruz ha detto...

Davvero Chiara, ha proprio un sapore diverso. In questi giorni posterò anche le foto agli interni, fantastici

Heidi ha detto...

Pensavo...due mesi di montagna...un mese di treni...il prossimo???
Senti passo a prendere Marty e Chiara così veniamo a Pistoia a illuminarti sui prossimi soggetti da propinarci,in più ci offri pure un caffè, che ti pare?

Ruz ha detto...

Heidi è una bellissima idea! Ci pensi te ad organizzare il tutto?

Merty, Chiara, che ne pensate?

balpa ha detto...

mi piacerebbe visitarlo quel deposito di treni, coi treni, magari vederli che sbuffano e, nel mentre, scattarei qualche foto. chissà, un giorno, in tua compagnia, magari.

Ruz ha detto...

Balpa quando ho info più precise sulle aperture ti faccio sapere!

BitterHoney ha detto...

mi piace :D
i treni poi sono così belli! è da tanto che non ne prendo uno, però il viaggio in treno e il treno di per sé hanno un certo fascino! E anche le tue foto :D

Ruz ha detto...

ah ah grazie Bitter in effetti il treno che sbuffa ha un fascino molto particolare, ti aggreghi anche te al gruppo? ;-)

BitterHoney ha detto...

no passo :D dovrei dare troppe spiegazioni a troppe persone *tipo ai miei genitori, per fare un esempio a caso*, eheh...

Ruz ha detto...

proprio un esempio a caso ah ah ah