mercoledì 31 ottobre 2007

Sono tornato!!!


ce l'abbiamo fatta!!! abbiamo rispettato il programma che ci eravamo dati all'inizio: atterraggio a Siviglia ore 21.30, noleggio auto (Merceds vito 9 posti costo 365 euro in 6) e pernottamento fuori città (Alcalá del Río) in un albergo 2 stelle comodissimo, praticamente ci ha dato un appartemento con bagno (40 € a camera con prima colazione). Mattina seguente partenza di buon'ora per Cordoba (circa 130 Km) e visita alla Moschea-Cattedrale (ingresso 6€), fantastica, un gioiello di archietettura arabaa riconvertita in cattedrale, il pomeriggio dopo pranzo partenza per Granada passando per la fantastica N432 (altri 130 Km). La N432 è una strada a scorrimento veloce, secondo il mio modestissimo parere è la strada più bella del mondo, si tratta praticamente di un saliscendi tra le colline Andaluse tutte coltivate a olivi, grano e girasoli, la miglior stagione per vedere una varietà infinita di colori è maggio. Arrivo a cordoba in serata, abbiamo trovato una pensione ad una stella sulla salita che porta alla Alhambra, costo camera doppia con bagno 40€, cena a base di tapas nel quartiere arabo, dopo cena te (e volendo fumatina di oppio) sempre nel quartiere arabo, uno spettacolo. La giornata successiva l'abbiamo passata visitando l'Alhambra, grandiosa fortezza araba, residenza della sceicco, bellissima, grandissima, inimmagimabile, i biglietti li avevo comprati via internet per saltare la fila... è servito. Sono disponibili "solo" 6000 biglietti il giorno, 3000 per il mattino e 3000 per il pomeriggio, solo 2000 sono acquistabili in loco, alle 11.30 erano finiti tutti. La sera siamo partiti per Ronda dove abbiamo trovato, oltre alla pioggia battente, un albergo a 1 stella, bellissimo, nuovissimo, pulitissimo, 36€ per la camera doppia con bagno (hotel morales tel 0095 287 15 38). Ronda è molto piccola e carina, è stata costruita a strapiombo su una roccia alta 300 metri, ha la plaza de toro più antica e rinomata di spagna, ci sono poi dei bellissimi parchi nazionali nelle vicinanze (io ho potuto osservare un gruppo di acquile). Il pomeriggio successivo siamo partiti per Siviglia, dove siamo stati per 2 giorni, abbiamo alloggiato alla pensione San Benito in centro, anche qui 40 € a notte per una camera doppia con bagno. Siviglia è proprio fantastica, è bella, ci sono un sacco di cose da vedere, ma soprattutto è una città accogliente è piena di calore (non solo metereologico nonostante i 28°). Si possono trovare locali per tutti, a tutte le ore c'è gente a giro. La patria del fritto e delle tapas. Davvero bella. Tra qualche giorno vi farò vedere le foto.

3 commenti:

silvia ha detto...

mi sembra ti sia dimenticato un piccolo particolare....STAVI PER RIMANERE A PISA...grazie al documento scaduto!!!questo è servito ad iniziare la vacanza in tutta tranquillità.

Ruz ha detto...

alla fine però siamo partiti... diciamo anche che per colpa di qualcuno manca poco rimanevamo a Siviglia... :-)

silvia ha detto...

sempre meglio rimanerci che non partire neanche!!!!... e comunque ci avrebbero aspettato( visto che non eravamo le ultimissime!)