giovedì 4 febbraio 2010

Baciami ancora


E' un periodo che mi è presa bene con il cinema alle ore 17.15 appena uscito da lavoro, lo trovo molto rilassante.
Ieri è stata la volta di "baciami ancora" di Muccino.
I film mi devono sorprendere, non con gli effetti speciali. Al di là dell'aggroviglio di tragedie che sfocia talvolta nel grottesco, avendo già visto "l'ultimo bacio", a metà film potevo scrivere (io) la sceneggiatura della parte rimanente. Mi è sembrato, pur nell'estrema e stucchevole tragicità, un po' scontato.

Nessun commento: