mercoledì 29 dicembre 2010

un'ombra ben presto sarai


Se qualcuno si fosse chiesto in questi giorni perchè ero scomparso, la risposta è nel titolo, del post ma anche del libro che mi ha letteralmente rapito:

"un'ombra ben presto sarai" di Osvaldo Soriano

aggiungo solamente che come tutti gli argentini, anche Soriano è in fondo un grandissimo malinconico, esiliato per anni a causa della dittatura, al ritorno nel suo meraviglioso paese, in realtà ne trova un altro. Il libro è tutto incentrato su questo, sull'Argentina rurale che forse non esiste, distese aride senza traccia umana, strade che finiscono senza mai iniziare, a fine giornata la terra in bocca alzata dal vento, qualcuno che cammina chissà per dove, un trapezista obeso, un banchiere senza soldi, ed una macchina scassata che vaga chissà da quanto. Ecco anch'io trovo tutto questo estremamente incantevole.

"si è ucciso, si è sparato un colpo"
"ha fatto un salto senza rete, e siccome è caduto male, se n'è andato senza salutare"
"perchè non mi ha aspettato?"
"c'è un momento per ritirarsi prima che lo spettacolo diventi grottesco, Zarate. Quando uno è sulla pista lo capisce. Magari il pubblico applaude come impazzito, ma uno, se è un vero artista, lo sa"

12 commenti:

Calzino ha detto...

uh Ruzzolino, sembra bello!

Ruz ha detto...

no Calzì... è bellissimo!

da domani ricomincerò ad inondarvi di foto

petrolio ha detto...

Evvabbene, siamo fratelli nelle letture allora! Questo libro di Soriano rimesso sul comodino due anni fa a farmi da compagnia nelle ore notturne (insonni) è una delle letture più inquietanti e allo stesso tempo 'colmanti' che io abbia mai affrontato. Bello. Leggi anche 'Triste, solitario y final'. Soriano è un grande! :)

Ruz ha detto...

Già fratelli?

Triste, solitario y final è già sul comodino :-)

Chiara ha detto...

Non conoscevo questo autore e non pensavo neanche fosse argentino, leggendo il nome.

Essendo muy interessata all'Argentina, credo proprio che ci farò un pensierino!

Grazie per la segnalazione!

ps: Ho regalato a due miei amici il libro "il segreto dei suoi occhi"... Aspetto con ansia anche il loro parere! :)

Simona ha detto...

Eccolo lui che mi consiglia un altro libro. Come al solito hai smosso la mia curiosità. Poi ti faccio sapè.
Un gran bacione Ruzzino bello!E se non ci sentiamo tanti tanti auguri. Che il 2011 ti porti...ti porti...via, decidi te!
Smack!

Ruz ha detto...

Chiara, è assolutamente da leggere, sennò che argentina sei?

Ottima scelta per il regalo!

Ruz ha detto...

Simo spero che sia meglio di quello della volta scorsa :-)
A simo?!?!?! ma chi vuoi che mi voglia!?!?!?!

Kylie ha detto...

Ero preoccupata. Riemergi con calma mi raccomando!

Baci

Ruz ha detto...

Ma no Kylie... ho un sacco di panorami...

Ellys...o meglio Martina ha detto...

Anche io quando trovo un libro che piace così tanto mi ci butto dentro a capofitto! Auguri Ruz! un abbraccio!

Kylie ha detto...

I panorami vanno benissimo!