lunedì 6 agosto 2007

Cia Vs Stasi



Gli Stati Uniti hanno varato un nuovo pacchetto anti-terrorismo degno dei migliori servizi segreti dell'ex-blocco comunista. Queste norme violano ovviamente la privacy di tutti i cittadini Statunitensi (es. intercettazioni telefoniche fino a 6 mesi senza autorizzazione del giudice, la STASI lo chiamava "trattamento speciale") ma anche norme che andranno ad influire negativamente sui visitatori e gli uomini d'affari. Almeno 2 giorni prima della partenza infatti, sarà obbligatorio presentare la mappa di tutti gli spostamenti (giornalieri) per ottenere il visto. La medesima procedura, serviva per poter visitare l'Unione Sovietica e l'attuale Russia.

2 commenti:

matteo ha detto...

la cosa piu' ridicola e' che chiunque volesse entrare negli stati uniti non ha altro da fare che andare in canada e poi saltare il confine in mezzo al nord dakota...

Ruz ha detto...

Davvero Matteo? E non ti chiedono niente? la prossima volta che vengo a trovarti faccio così