martedì 7 agosto 2007

Vai e vivrai



Ho finito di leggere ieri sera questo interessantissimo libro "vai e vivrai". Parla della poco conosciuta storia dei falasha, il popolo ebraico nero d'Etiopia, che intorno agli anni '80, con l'aiuto dei servizi segreti Israeliani (Mossad) e della CIA, venne trasferito in Sudan per poi approdare, con dei voli di linea, nella terra promessa, Israele. Questa vicenda fa da sfondo alla storia di Shlomo, un ragazzo cristiano Etiope, che, grazie all'adozione momentanea di una donna falasha che aveva da poco perso il figlio legittimo, riesce a salvare il ragazzo dalle terribili condizioni del campo profughi sudanese.
Molto bello, hanno fatto pure un film.

Nessun commento: