domenica 14 ottobre 2007

Oggi si vota per le primarie


che dire? l'obiettivo di chiarato è quello di raggiungere 1 milone di votanti. Non ci sono altri obiettivi perchè Veltroni vincerà di sicuro. Io non rientro in quel milioni di Italiani. E se ce la faccio, non rientrerò nemmeno nei milioni che voteranno, alle prossime politiche, la coalizione con il PD. Il dubbio infatti mi viene tutte le volte: meglio Berlusconi, o il meno peggio? L'ultima volta ho puntato sulla scelta n°2 (il meno peggio) con risultati orribili, vedi protocollo welfare ha cui ho dedicato ben 3 post. Sono dell'avviso che, se quel protocollo fosse stato solo presentato ai cittadini francesi, sarebbero scesi in piazza in milioni per abolirlo, lo stesso sarebbe successo in Italia se ci fosse stato Berlusconi. Essendo al potere Prodi con il centro sinistra, la "rivolta di piazza" è praticamente estinta, dando il lascia passare a riforme fatte in nome di Adam Smith. Morale: per il bene del centrosinistra è meglio che al governo ci sia Berlusconi.

2 commenti:

matteo ha detto...

Mi permetto in questa occasione di riproporre l'idea delle elezioni a ballottaggio istantaneo, che potrebbero avere un effetto demcratizzante sul sistema elettorale sia italiano che statunitense.

http://home.myuw.net/zeroman/italia/IRV/elezioni_a_ballottaggio_istantaneo.html

gottodivino ha detto...

Berlusconi al governo, ma solo per un retorico bene della sinistra; NON CERTO PER NOI!